armadio frigo

Armadi frigo, come pulirli nel migliore dei modi?

Nelle cucine la pulizia dei frigoriferi è da sempre una delle azioni più importanti, per chi vuole mantenere nelle migliori condizioni ogni ingrediente per la preparazione delle pietanze finali.

Durante il servizio di preparazione della linea per i servizi, così come durante i servizi veri e propri i frigoriferi ad armadio sono da sempre una delle attrezzature che si usa maggiormente. Oltre a mantenere alla giusta temperatura i cibi, sono il luogo ideale dove contenere basi e altri ingredienti per la fase finale della preparazione delle pietanze. Durante il corso della giornata, è facile notare che del cibo si accumula sul fondo o sui ripiani.

Proprio per questo, quando si ha un armadio frigo 1400 lt all’interno della propria cucina è bene pianificare una serie di pulizie. In questo modo, lo sporco non diventerà mai molto e si potrà essere sicuri di non contaminare i cibi presenti al suo interno con batteri o altro.

Pulizia giornaliera dei frigoriferi

Durante l’utilizzo dell’armadio frigorifero, sia in fase di preparazione delle basi sia durante il servizio vero e proprio, è bene pulire il cibo che si deposita sul fondo del frigo. Tralasciare questo tipo di pulizia, oltre a creare sporcizia può portare alla proliferazione di muffe sul fondo del frigorifero.


Quando si apre o si chiude il frigorifero, è bene ricordarsi di avere le mani pulite. La maniglia, è una delle zone che maggiormente entra in contatto con le mani di tutte le persone che lavorano in una cucina. Nel caso quest’ultima è sporca, è possibile che le mani di tutte le persone sia contaminate. Pulirsi le mani e pulire la maniglia più volte al giorno, è sicuramente un’ottima azione per ridurre al minimo il rischio di infezione.

Pulizia settimanale dei frigoriferi

Al termine della settimana o nel giorno di riposo, è bene eseguire una pulizia più approfondita dei frigoriferi. Per eseguire tale tipologia di pulizia, è opportuno scegliere un disinfettante naturale e un panno che non perde pilucchi. Le giunture delle porte e le fessure presenti tra le guarnizioni, spesso sono il luogo perfetto per raccogliere briciole e residui di cibo. Il panno umido, è la soluzione più ideale per raccogliere questa sporcizia e pulire tutto al meglio.

Per le superfici esterne dei frigoriferi, spesso realizzate in acciaio inox, è opportuno scegliere un detergente specifico. La sua funzione di pulizia e di protezione, permettono all’acciaio degli armadi frigoriferi di risultare luccicante anche dopo molti anni.

armadio frigo

Pulizia stagione dei frigoriferi

Come nelle case esiste il cambio stagionale dell’armadio, anche in cucina è opportuno eseguire una pulizia più approfondita con i cambi stagione. Per farla nel migliore dei modi, è bene staccare il frigorifero dalla rete elettrica, svuotarlo e pulire con un detersivo neutro ogni sua parte. Per pulire l’interno, se non si ha sotto mano un detersivo neutro si può utilizzare dell’acqua calda con bicarbonato di sodio o dell’aceto di vino.

Durante le operazioni di pulizia, è bene eseguire una serie di lavaggi per rimuovere la presenza di sporcizia e del liquido per la pulizia.

Per chi si appresta a pianificare gli interventi di pulizia di un armadio frugo, grazie a questi consigli può essere sicuro di ottenere i migliori risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.