Che cos’è l’implantologia dentale? Quali garanzie offre?

L’implantologia dentale è una branca della dentistica particolarmente importante, la quale è stata protagonista, negli ultimi tempi, di sviluppi davvero importanti.

L’implantologia consente di fatto a qualsiasi paziente di ottenere una dentatura artificiale pressoché identica a quella naturale, perfetta sia per quel che riguarda la funzionalità che l’aspetto estetico.

Per mezzo dell’implantologia, dunque, si può risolvere in modo brillante qualsiasi problema ai denti, anche nel caso in cui uno o più denti siano compromessi in modo molto grave ed evidente.

In che cosa consiste, esattamente, l’implantologia?

Spesso l’implantologia è confusa con la semplice applicazione di protesi dentarie, in realtà il concetto di fondo è molto differente.

Mentre le protesi sono, appunto, degli elementi indipendenti che vengono impiegati in maniera sostitutiva rispetto alla dentatura naturale, gli impianti dentali si sostituiscono ai denti naturali in maniera stabile, integrandosi in maniera fissa, appunto, con l’osso di sostegno.

L’uomo, storicamente parlando, si è spesso misurato con interventi di implantologia, fin da tempi molto antichi.

I risultati sono stati, in genere, poco soddisfacenti, dal momento che l’organismo tende a rigettare gli elementi esterni, tuttavia come detto i più recenti sviluppi che si sono verificati in questo ambito hanno potuto offrire delle solide garanzie ai pazienti.

In particolare, oggi l’implantologia si fonda sull’osteointegrazione cosiddetta a carico immediato: l’impianto viene integrato all’osso di sostegno in maniera stabile e sicura, ed oggi, a differenza di pochi anni fa, il paziente può riprendere a masticare e ad utilizzare normalmente la propria dentatura proprio come se si trattasse dei suoi denti naturali.

In precedenza, infatti, analoghi interventi richiedevano grossi sacrifici da parte del paziente, il quale era costretto ad alimentarsi solo con liquidi per diverse settimane; oggi, come detto, questo problema non si pone affatto.

Insomma, l’implantologia dentale è oggi divenuta una soluzione davvero eccellente per poter risolvere il problema di uno o più denti danneggiati, in modo stabile e perfetto anche sul piano dell’estetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *