JuicePresso: l’estrattore di succhi vivi di terza generazione

Se sei alla ricerca di informazioni in merito agli estrattori di succhi vivi, sei capitato nel luogo giusto! Insieme parleremo di un prodotto che è diventato in breve tempo uno dei migliori elettrodomestici presenti sul mercato.

L’estrattore di succo Juicepresso Coway è il tuo alleato numero uno nella preparazione di succhi gustosi e ricchi di vitamine: ha un sistema di estrazione a freddo, grazie al quale crea prodotti che sono in grado di mantenere le proprietà nutritive, come le vitamine, che sono all’interno di frutta e verdura. Il Juicepresso funziona a 40 giri al minuto, ha una frequenza di 50Hz e una potenza di 150 Watt, con dimensioni molto ridotte, poiché il suo obiettivo è quello di svilupparsi verticalmente.

Vediamo insieme di scoprire quali sono le sue caratteristiche base:

  • Peso 4,8kg;
  • Dimensioni 15 cm x 43,5 cm x 19,4 cm;
  • Estrazione lenta a freddo;
  • Meccanismo di estrazione  con coclea di spremitura;
  • Giri al minuto 40;
  • Frequenza 50Hz;
  • Potenza motore 150W.

Una volta ricevuta la confezione troverai un corpo motore e tutti i suoi componenti, più un manuale delle istruzioni in lingua inglese. La brocca trasparente si presenta con due diversi condotti di scarico, utili da un lato per la polpa, mentre dall’altro per il succo. La coclea si struttura con un sistema 3 in 1, per permettere così di facilitare in modo netto la fase di pulizia. E’ questo uno dei suoi grandi vantaggi che lo differenzia dalla maggior parte degli estrattori che si formano con almeno una decida di componenti.

Con l’estrattore di succo Juicepresso sarai in grado di spremere qualsiasi tipo di frutta, verdura ed erbe, senza andare a intaccare il loro apporto vitaminico o l’integrità del gusto. Sentiamo di consigliarlo in quanto spremitore a lenta estrazione è un dispositivo a bassa velocità, estremamente facile da usare e smontare. In pochi minuti non otterrai solo succhi di frutta o verdura, ma anche latte di soia, latte di mandorle e qualsiasi altro prodotto fresco. Prima di inserire frutta e verdura al suo interno, ricorda sempre che più piccoli sono i pezzi e migliore sarà il risultato finale.

Unico svantaggio è dato dai tempi di utilizzo: generalmente dopo circa 20 minuti è consigliabile spegnere il motore per evitare che si sovraccarichi. Se cerchi di capiere se è meglio acquistare una centrifuga o estrattore di succhi leggi questo articolo. Ma va detto che raramente l’estrattore viene lasciato in funzione oltre i 20 minuti, poiché è un tempo abbondante che permette di estrarre grandi quantità di succo per te e la tua famiglia. Il discorso è quindi da rivolgersi generalmente a chi ne vuole fare un uso professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *